Lo Stato

Oggi più che mai valgono le parole che Ronald Reagan pronunciò nel suo primo discorso inaugurale da Presidente degli Stati Uniti
“In this present crisis, government is not the solution to our problem; government is the problem”
(Intero discorso in Italiano raggiungibile al link http://www.brunoleoni.it/nextpage.aspx?codice=0000000132&level1=0#sthash.KisHQoJC.dpuf)
(Intero discorso originale raggiungibile al link http://www.heritage.org/initiatives/first-principles/primary-sources/reagans-first-inaugural-government-is-not-the-solution-to-our-problem-government-is-the-problem

Ciò significa essere contro lo Stato? No! Tutti sanno che senza uno Stato l’Anarchia che nascerebbe, lungi dal portare Vera Libertà, regalerebbe solo la legge della giungla (cioè la legge del più forte).
A tale proposito trascrivo alcune parole di un post del Professor Antonio Martino che spiegano cos’è lo Stato
“… nella storia plurimillenaria dell’umanità sono esistiti Stati senza scuole pubbliche, ospedali statali, pensioni pubbliche e via dicendo ma non è mai esistito in nessun paese al mondo uno Stato che non avesse una difesa e una politica estera. Questi due campi non rappresentano una parte dei compiti dello Stato, essi sono lo Stato!”
(da http://antoniomartino.org/ancora-sul-futuro-delleuro-e-delleuropa/)

Il Problema non è il concetto di Stato in sé, il problema è il tipo di Stato e soprattutto il rapporto tra lo Stato e gli Individui.

Questa voce è stata pubblicata in Gli Scritti di Forza Libertà e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento