Archivi del mese: dicembre 2013

Renzi lo statalista ed il politicante

Piccole note storiografiche su Renzi che moltissimi dicono liberale e non statalista.
Nel 1996 contribuisce alla nascita in Toscana dei Comitati Prodi. Non penso l’abbia fatto per sbaglio. Chi non conosceva le idee e la storia di Prodi? Continua a leggere

Scritto in Aspettando Il Sogno Liberale Italiano | Contrassegnato , | Lascia un commento

Commento aperto ad uno scritto di un blog che si definisce Conservatore-Liberale

Ieri lessi uno scritto su un blog che si definisce Conservatore-Liberale (Conservatore sui Valori – Liberale in Economia). Inizialmente rimasi pieno di dubbi e di domande e così decisi di scrivere questo commento. Continua a leggere

Scritto in Aspettando Il Sogno Liberale Italiano | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Rivoluzione Liberale: Lettera aperta – Da uno di noi ad ognuno di noi (a te)

Da molto tempo si parla di realizzare in Italia La Rivoluzione Liberale.
Non è mia intenzione essere esaustivo sull’argomento: sono sicuro che nessuno ha la bacchetta magica. Ma gli errori grossolani che oggigiorno sono perpetuati non possono essere accettati da persone di buon senso.
Ecco perché “uno di noi” ha deciso di buttar giù alcuni pensieri.

Continua a leggere

Scritto in Aspettando Il Sogno Liberale Italiano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ed è ripartita ufficialmente Forza Italia – Commento di un liberale

Il 3 dicembre 2013 il Presidente Silvio Berlusconi scrive in una nota:
Parte da oggi la nuova fase organizzativa di Forza Italia con un occhio di riguardo al territorio. In ogni regione si avvierà una fase costituente che prevede la formazione di un comitato composto da tutti i parlamentari nazionali ed europei eletti nelle stesse regioni. A questi comitati saranno chiamati a partecipare, inoltre, i principali esponenti del partito eletti negli enti locali e personalità di spicco della società civile, del mondo del lavoro e dell’impresa”.

Con la presente nota il Presidente Berlusconi incendia con lo Spirito del ’94 la nuova Forza Italia appena rifondata.

Forza Italia nasce come Casa di quel Popolo che è la Società Civile di cui fanno parte le persone che non vogliono entrare in Politica per i più disparati motivi (il primo è che hanno troppo da costruire, nel senso di lavorare), ma che capiscono che purtroppo la Politica vive per occuparsi di loro. E per questo scelgono Forza Italia.
Perciò Forza Italia Continua a leggere

Scritto in Aspettando Il Sogno Liberale Italiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento